Via San Egidio: aggressione agli agenti

Arrestato un tunisino per resistenza, lesioni, minacce a pubblico ufficiale. Si è scagliato contro gli agenti ferendone uno allo zigomo dopo averlo ingiuriato, aveva precedenti di Polizia

polizia_20Si aggirava con fare sospetto  in via San Egidio vicino ad un'abitazione, per questo è stato fermato dalla pantera della Polizia alle 6 della mattina scorsa.
Alla richiesta dei documenti ha risposto con una serie di ingiurie per poi scagliarsi contro uno degli agenti intervenuti al controllo.
5 giorni la prognosi per una ferita alla zigomo. Dagli accertamenti si è saputo il profilo anagrafico del giovane: tunisino, 25anni con molti precedenti di Polizia.

ARRESTO - Lo straniero è stato arrestato per resistenza, lesioni a pubblico ufficiale oltre ad essere stato denunciato per minacce, oltraggio a p.u.e rifiuto di fornire le generalità.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Baracca: vinti 500mila euro con un "Gratta e Vinci"

  • Coronavirus: dalla Cina stanno rientrando a Prato e Firenze 2.500 persone

  • Folle inseguimento, paura sui viali: 14enne semina il panico

  • Campi Bisenzio, rivende merce rubata ai Gigli davanti ai Gigli: denunciata

  • Marradi: soppresso da Papa Francesco il monastero domenicano. Le tre suore saranno trasferite

  • Frecciarossa deragliato a Lodi: prodotto a Firenze il pezzo difettoso del cambio all'origine della tragedia

Torna su
FirenzeToday è in caricamento