Stalking: insegue e perseguita la ex moglie nascosta in una casa protetta, arrestato

Anche fuori dalla caserma dei carabinieri dove era appena andata a fare una denuncia

Un 49enne di origini campane è stato arrestato dai carabinieri di Empoli per aver perseguitato la ex moglie.

Secondo quanto appreso, la donna subiva da tempo situazioni del genere e maltrattamenti. La signora si trova da tempo in una casa protetta ma ha incrociato l'ex marito sulla strada mentre stava andando a lavoro con la sua auto. Una volta ferma al semaforo, il 49enne ha preso a calci e pugni il veicolo.

L'ex moglie è subito corsa dai carabinieri per denunciare quanto le era appena successo. L'ex marito, non contento, l'ha attesa fuori dalla caserma dei militari, e, in sella a una bicicletta, ha continuato a colpire il veicolo con calci e pugni, offendendo l'ex moglie.

I carabinieri sono intervenuti e, dopo un breve inseguimento, hanno fermato il 49enne arrestandolo. 

Adesso l'uomo si trova nel carcere di Sollicciano. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Statuto: donna cade dentro la botola di un bar, recuperata dai vigili del fuoco

  • Cronaca

    Atterra in città con 200 pasticche di metadone nei bagagli: denunciata 63enne

  • Cronaca

    Incidente raccordo Firenze-Siena, bus nella scarpata: arrestato l'autista

  • Cronaca

    Blatte in cucina e gravi carenze igieniche: chiuso ristorante giapponese

I più letti della settimana

  • Blitz dei Nas in ristorante giapponese: anomalie nell'abbattimento del pesce

  • Incidente stradale, auto fuori strada: morto un giovane di 26 anni

  • Giovane detenuto morto nel carcere di Sollicciano

  • Autostrada A1: auto in fiamme in galleria, tratto chiuso e poi riaperto. Lunghe code

  • Arriva Matteo Salvini: annunciata contestazione

  • Elezioni comunali Firenze 2019: come si vota

Torna su
FirenzeToday è in caricamento