Peretola: arrestato giovanissimo per spaccio

Lo hanno fermato i carabinieri

Foto di repertorio

22enne arrestato per spaccio di droga ieri sera in via di Peretola a Firenze.

A seguito di segnalazione di alcune mamme che si trovavano con i loro figli presso i Giardini della Pace di via di Peretola, i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno controllato un giovane, seduto con atteggiamento guardingo alla panca di un tavolo del parco, era particolarmente impegnato ad armeggiare con qualcosa.

I militari si sono avvinati e hanno sorpreso il giovane alle spalle, si tratta di un 22enne marocchino con numerosi precedenti per vari reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti. I carabinieri hanno visto che sul tavolo erano appoggiati una bilancina di precisione nonché dell’hashish, del peso complessivo di circa 3,5 grammi, che l’uomo stava suddividendo in dosi.

La successiva perquisizione personale ha consentito di rinvenire la somma in contanti di 150 euro, sequestrata, poiché probabile frutto dello spaccio di stupefacenti. Sequestrati anche il materiale per il confezionamento e una piccola quantità di cocaina.

Il 22enne è stato, pertanto, dichiarato in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e sarà giudicato con rito direttissimo oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Baracca: vinti 500mila euro con un "Gratta e Vinci"

  • Coronavirus: dalla Cina stanno rientrando a Prato e Firenze 2.500 persone

  • Lavoro: concorso per 84 assunzioni in Regione Toscana

  • Coronavirus: anche in Toscana nuove misure per chi torna dalla Cina

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Coronavirus: Rossi-Burioni, rissa sui social per la quarantena dei cinesi

Torna su
FirenzeToday è in caricamento