Empoli: arrestato 45enne per spaccio di droga

Sono intervenuti i carabinieri

I carabinieri della di Empoli hanno arrestato M.E.M., marocchino di 45 anni, in Italia senza fissa dimora, per spaccio di stupefacenti.

Ieri pomeriggio, durante un controllo antidroga svolto nel centro storico, i carabinieri hanno notato un giovane, noto alle forze delle ordine, che aspettava nei pressi delle panchine di via Cavour. Dopo pochi istanti è arrivato un marocchino, ha parlato qualche istante col ragazzo e si è allontanato pochi attimi per poi tornare.

I militari, a quel punto, sono intervenuti avendo intuito che tra i due stesse avvenendo una cessione di stupefacenti.

L’acquirente è stato immediatamente bloccato e trovato con la droga in mano (una dose di cocaina e un pezzo di hashish). Tra le dita aveva anche 10 euro che non aveva fatto in tempo a dare al marocchino.

Quest’ultimo, accortosi dei carabinieri, ha tentato la fuga venendo bloccato dopo pochi metri. Lo spacciatore stringeva in mano 40 euro in contanti appena presi dall’acquirente mentre nel portafoglio aveva 70 euro in banconote di piccolo taglio (presumibile il ricavato di altre cessioni).

Il marocchino è stato arrestato mentre l’acquirente segnalato alla Prefettura di Firenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stamattina, al termine della direttissima, lo spacciatore è stato portato nel carcere di Solliciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Mick Jagger si trasferisce a Firenze

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento