Armato di pistola rapinò una banca: arrestato

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato portato a Sollicciano

Il 29 novembre aveva rapinato la filiale della Credem a Scandicci. I carabinieri, a seguito delle attività investigative, hanno individuato il presunto colpevole e lo hanno arrestato ieri sera. L'uomo, un 49enne italiano già noto alle forze dell'ordine, è stato rintracciato a Scandicci e portato a Sollicciano.

La rapina

L'uomo a novembre, con il volto coperto, aveva minacciato con una pistola il personale addetto alla cassa costringendolo a consegnare il denaro lì contenuto, circa 5mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

Torna su
FirenzeToday è in caricamento