Piazzale Michelangelo: preso il ladro delle auto in sosta, arrestato

Un'operazione dei carabinieri

Ieri i carabinieri di Firenze hanno arrestato un 61enne italiano in flagranza di reato. 

I militari, mentre transitavano per il Piazzale, notavano la presenza del 61enne che in modo sospetto si aggirava tra le autovetture lasciate in sosta.

I cabinieri l'hanno riconosciuto perché il malvivente era già stato denunciato a piede libero lo scorso mese di marzo per altri due furti su auto. 

I militari hanno deciso di pedinarlo per controllarne i movimenti, fino al vicino parcheggio della basilica di San Miniato al Monte.

Qui il sospettato, ha infranto con un pugno il vetro della Mercedes, si è impossessessato del tablet e dello zaino, un attimo dopo è stato fermato e arrestato dai carabinieri, nonostante avesse accennato un tentativo di fuga.

Recuperata anche la refurtiva, è stata restituita al legittimo proprietario, che è arrivato sul posto.

La successiva perquisizione, ha inoltre permesso di rinvenire una bicicletta in carbonio, del valore di circa 7mila euro, risultata rubata sempre in zona Piazzale Michelangelo, lo scorso 14 aprile, ad un turista tedesco. 

L'accusa è per danneggiamento e furto aggravato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arrestato, un 61enne siciliano residente  a Firenze e pluripregiudicato, rimarrà presso la camera di sicurezza fino alla mattina di giovedì, quando sarà giudicato con rito direttissimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus Toscana: "La grande truffa delle sanificazioni"

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Paura Isolotto: ambulanza esce di strada e finisce contro una vetrina / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento