Piazzale Michelangelo: preso il ladro delle auto in sosta, arrestato

Un'operazione dei carabinieri

Ieri i carabinieri di Firenze hanno arrestato un 61enne italiano in flagranza di reato. 

I militari, mentre transitavano per il Piazzale, notavano la presenza del 61enne che in modo sospetto si aggirava tra le autovetture lasciate in sosta.

I cabinieri l'hanno riconosciuto perché il malvivente era già stato denunciato a piede libero lo scorso mese di marzo per altri due furti su auto. 

I militari hanno deciso di pedinarlo per controllarne i movimenti, fino al vicino parcheggio della basilica di San Miniato al Monte.

Qui il sospettato, ha infranto con un pugno il vetro della Mercedes, si è impossessessato del tablet e dello zaino, un attimo dopo è stato fermato e arrestato dai carabinieri, nonostante avesse accennato un tentativo di fuga.

Recuperata anche la refurtiva, è stata restituita al legittimo proprietario, che è arrivato sul posto.

La successiva perquisizione, ha inoltre permesso di rinvenire una bicicletta in carbonio, del valore di circa 7mila euro, risultata rubata sempre in zona Piazzale Michelangelo, lo scorso 14 aprile, ad un turista tedesco. 

L'accusa è per danneggiamento e furto aggravato.

L’arrestato, un 61enne siciliano residente  a Firenze e pluripregiudicato, rimarrà presso la camera di sicurezza fino alla mattina di giovedì, quando sarà giudicato con rito direttissimo. 

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Mine vaganti in tv per ricordare Ilaria Occhini

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Incidente sulla superstrada: traffico bloccato in FiPiLi / FOTO

  • Incendio: una colonna di fumo nero sulla città / FOTO

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

  • Firenze Cashless: il biglietto Ataf si compra con la carta sui bus

  • Movida in Via Nazionale: madre e figlia ubriache, caos nel pub

Torna su
FirenzeToday è in caricamento