Arrestato borseggiatore durante il concerto di piazza Santa Croce

Ieri sera la polizia ha arrestato un tunisino di 25 anni responsabile di una serie di furti consumati durante lo svolgimento del concerto in piazza Santa Croce. Fuggito il complice del borseggiatore

Ieri sera in piazza Santa Croce è finito in manette un 25enne tunisino responsabile di una serie di furti   consumati intorno alla mezzanotte durante lo svolgimento dell’evento “TRL Awards 2011”.
Approfittando della confusione, con la collaborazione di un complice, il tunisino aveva infilato le mani dentro gli zaini di tre giovani, tra i 17 e i 18 anni, arraffando in un lampo due portafogli, due paia di occhiali ed un telefono cellulare.

Gli agenti hanno bloccato il  borseggiatore ancora all’opera mentre il complice è riuscito a darsi alla fuga. La refurtiva è stata riconsegnata alla parti lese che hanno potuto così godersi il concerto fino alla fine. Sono in corso indagini per accertare l’identità del fuggitivo.
 

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

  • Abbronzatura, ecco come farla risaltare

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento