Oltrarno: arrestato giovane per lo stesso reato nel giro di due giorni

Sono intervenuti i carabinieri

Foto d'archivio

Nella serata di ieri i carabinieri hanno arrestato per furto aggravato un 23enne turco. L’uomo, in un negozio del quartiere Oltrarno, ha rimosso l'antitaccheggio da alcuni capi di abbigliamento, mille euro di valore, e poi li ha indossati tutti insieme lasciando i suoi abiti nel camerino.

Il tutto è stato notato dal titolare che ha avvisato i militari. Sono stati loro a bloccare il giovane poco fuori il negozio. Il 23enne ha fornito false generalità ai carabinieri. Si è scoperto che era stato arrestato il giorno precedente per lo stesso reato e gli era stato applicato l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. L’arrestato, trattenuto presso le camere di sicurezza, è finito di nuovo in direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto: nuova scossa a Barberino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • San Godenzo: arrestato mentre attende il figlio all'uscita di scuola

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento