Furto in un supermercato di Largo Alinari: ferisce addetto alla sicurezza e carabinieri

Sono intervenuti i militari di Firenze

Ieri, intorno alle 12, un 20enne nigeriano è stato sorpreso dal personale del Conad City di Largo Alinari dopo essersi impossessato di una spugna dagli scaffali. L’uomo, messo alle strette, ha aggredito e ferito un addetto alla sicurezza motivo per cui sul posto sono arrivati i carabinieri.
Questi hanno dovuto faticare non poco per contenere l’agitazione dell’uomo che, nonostante fosse stato bloccato a terra, continuava a dimenarsi. Oltre all’addetto alla sicurezza intervenuto, che ha riportato lievi lesioni a una mano, altri due carabinieri sono dovuti ricorrere alle cure mediche per le leggere contusioni.  

Il ventenne è stato arrestato per i reati di rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, venendo poi  accompagnato nel carcere di Sollicciano.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento