Via Maragliano: arrestata di nuovo la 'gazza ladra del lusso'

La donna aveva obbligo di dimora a Firenze perché era stata rilasciata da Sollicciano per furti precedenti

Ieri sera nella zona di via Maragliano è stata arrestata una donna di nazionalità peruviana per ricettazione.

La donna qualche giorno prima era stata trovata dalla polizia all’Osmannoro, in auto con un complice. Aveva con sé una borsa schermata, utilizzata per compiere furti, e un portafoglio di Burberry (dal valore di oltre 300 euro e presumibilmente rubato in un negozio di via de’ Tornabuoni).

La peruviana aveva obbligo di dimora a Firenze perché era già stata arrestata e incarcerata a Sollicciano per una serie di furti nei negozi di lusso ma questa volta è stata trovata dagli agenti fuori dal comune in cui è domiciliata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il gip ha quindi disposto l’arresto della donna. La peruviana era irreperibile quindi i poliziotti l’hanno trovata nella zona di via Maragliano e l’hanno arrestata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus Toscana: "La grande truffa delle sanificazioni"

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Paura Isolotto: ambulanza esce di strada e finisce contro una vetrina / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento