Fucecchio: sparò alla gamba di un 52enne, catturato un ricercato

Catturato l'uomo che a San Valentino sparò alla gamba di un suo amico. Il ricercato è stato arrestato mentre si trovava a San Miniato a casa di un pregiudicato ora indagato per favoreggiamento

La Polizia ha catturato l'uomo che lo scorso San Valentino aveva sparato ad una gamba di un amico 52enne. L’episodio era stato innescato da una violenta lite durante un cena tra amici in un appartamento di Fucecchio. Il gambizzatore era stato indicato dalla vittima come un coetaneo pregiudicato anch’egli  fucecchiese.
I sospetti che l'uomo si fosse nascosto  in zona erano fondati infatti ieri sera il ricercato è stato rintracciato a San Miniato a casa di un pregiudicato.

Quest’ultimo è finito sul registro degli indagati per favoreggiamento: confermato anche dai numerosi indumenti ed effetti personali del fuggitivo trovati nell’abitazione. Durante la perquisizione è stata trovata una pistola Beretta cal. 7,65, con matricola abrasa detenuta  illecitamente, si presume sia l’arma con cui siano stati esplosi i tre colpi a San Valentino. Sono in corso accertamenti balistici per consolidare tale tesi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Scandalo parcheggi abusivi, raffica di arresti. In manette anche il capo dei controllori Sas

  • I mercatini di gennaio a Firenze

  • Forza le ganasce e le lascia in mezzo alla piazza: "Non avevo i soldi"

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

  • Furto al Decathlon di Novoli: finisce in ospedale per meno di 5 euro

Torna su
FirenzeToday è in caricamento