Novoli: arrestato uno spacciatore e scoperto un giro di droga

Nella mattinata di ieri la Polizia ha arrestato un 31enne nigeriano per spaccio di stupefacenti. Grazie al cellulare del pusher sono stati scoperti numerosi contatti con acquirenti quasi tutti giovanissimi

Ieri la Polizia ha arrestato uno pregiudicato nigeriano di 31 anni per spaccio di stupefacenti.  Si faceva  chiamare “Markus” dai suoi clienti, la maggior parte dei quali identificati dalla polizia nella zona dell’arresto avvenuto in tarda mattinata a Novoli. Lo straniero è stato sorpreso mentre spacciava  alle 11.30 in via Baracca,  seduto su una panchina aspettando di concludere  uno scambio di droga.  
Alla vista dei poliziotti, ha tentato invano di occultare 3 dosi di marijuana, 3,55 grammi in totale, nella tasca dei pantaloni ma è stato arrestato.  Presso la sua abitazione sono stati sequestrati altri 10 grammi e mezzo della stessa sostanza. Una volta in manette, il nigeriano ha dovuto fare a meno di rispondere alle tante chiamate ricevute sul cellulare dai suoi clienti che, dopo l’arresto, non vedevano arrivare lo spacciatore all’appuntamento prestabilito. Proprio queste telefonate hanno permesso di ricostruire la fitta rete di giovani acquirenti,  uno addirittura minorenne,  che ruotava intorno al giro di droga gestito dall’extracomunitario.
 

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Permesso temporaneo per entrare nell'area ZTL

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Incendio: una colonna di fumo nero sulla città / FOTO

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

Torna su
FirenzeToday è in caricamento