Un'app per scoprire i luoghi e i monumenti di Cosimo I de’ Medici

Il progetto è stato realizzato dall’Accademia delle Arti del Disegno con il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze

Un'app gratuita, scaricabile sul proprio smartphone, che consente di reperire informazioni sui più grandi monumenti voluti dal granduca Cosimo I de’ Medici. Il progetto di georeferenziazione e descrizione dei luoghi è stato realizzato dall’Accademia delle Arti del Disegno con il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze. Un progetto che rientra tra le iniziative con cui l’Accademia vuole ricordare la singolare figura del proprio fondatore e il suo impegno per la nascita di un moderno stato unitario. La app, curata da Carlo Francini, permette l’accesso a contenuti storicamente ed artisticamente validati da un nutrito gruppo di studiosi di varie università ed istituzioni, che hanno sviluppato il progetto sotto l’egida dell’Accademia delle Arti del Disegno: Firenze e la Toscana diventano così i protagonisti di un viaggio che è possibile compiere da parte di chiunque sia interessato.   

L’Accademia apre anche le porte della sede di Palazzo dei Beccai (in via Orsanmichele, 4) per il ciclo di conferenze a cura di Carlo Francini “COSIMO I mezzo_millennio”, tenute dai propri Accademici e aperte al pubblico. Il 15 marzo, alle 17.30, si svolgerà la conferenza “Arte e Potere. Cosimo e la nascita dell’Accademia del Disegno”, tenuta dall’archivista dell’Accademia Enrico Sartoni, che affronterà il tema della nascita dell’Accademia e i rapporti del duca Cosimo con l’ambiente artistico fiorentino. Per il ciclo primaverile seguiranno altri 4 incontri: il 5 aprile Francesco Vossilla affronterà il tema della scultura tra Bandinelli, Cellini e Ammannati, il 10 maggio Carlo Francini illustrerà il rapporto tra Cosimo e Palazzo Vecchio, il 24 maggio Lorenzo Tanzini illustrerà la nascita sotto Cosimo della Toscana moderna ed il 7 giugno Gianluca Belli mostrerà la Firenze cosimiana nel suo assetto urbano e nell’impronta monumentale. Il ciclo di lezioni riprenderà a settembre.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Largo Annigoni, derubati e poi pestati di botte: gravi due giovani

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni 2019, Marcheschi: "Faccio un passo indietro se centro-destra ha candidato unitario"

  • Cronaca

    Droga: professore sorpreso a comprare marijuana

  • Cronaca

    Risse e violenza: chiuso noto locale del centro storico

I più letti della settimana

  • Festa del papà: perché in Toscana si dice “babbo”

  • Siria: ucciso dall'Isis giovane combattente fiorentino

  • Rissa fra genitori: partita sospesa, bambini in lacrime

  • Ucciso dall'Isis, la lettera d'addio di Lorenzo: “Sono morto facendo quello che ritenevo giusto”

  • Autostrada A1: incidente tra mezzi pesanti, un morto

  • Concorsi pilotati a Careggi: 8 professori interdetti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento