Rifredi: pensionato si suicida gettandosi dal sesto piano di un palazzo

Un uomo di 73 anni si è suicidato gettandosi dal sesto piano di uno stabile in via Santo Stefano in Pane. Era entrato in casa di un condomine con la scusa di vedere doppi vetri poi ha scavalcato la ringhiera

Viveva solo da circa un anno al secondo piano di uno stabile di via Santo Stefano in Pane nella zona di Rifredi. Stamani questo pensionato di 73 anni ha deciso di togliersi la vita gettandosi giù dal suo palazzo.
L’uomo intorno alle nove ha suonato ad uno dei suoi condomini al sesto piano, un 76enne, con la scusa di vedere i doppi vetri appena installati nel suo appartamento. L’uomo ha aperto la porta facendo entrare il 73enne che si è recato verso la porta a vetri che dava sul balcone. Poi ha scavalcato la ringhiera e si è lanciato giù; inutile il tentativo del vicino di provare ad afferrarlo.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Tramvia, Nardella annuncia modifiche: arriverà vicino al Duomo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento