Anziana aggredita e rapinata davanti all'ascensore di casa

Non sarebbe il primo caso in città

Foto archivio

Stava rientrando a casa quando è stata aggredita vicino all'ascensore e rapinata. E' successo a Firenze in via Petrella, e la vittima è una donna di 70 anni.

Per la polizia la donna improvvisamente si sarebbe trovata un uomo di giovane età davanti, che fingendo di salire ai piani superiori, improvvisamente l'ha aggredita strappandole due collanine d'oro che aveva al collo.

La donna era sotto choc ma non ha riportato ferite. Da quanto si apprende sembra che questo non sia stato l'unico caso in città negli ultimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi anche i figli della coppia infettata 

  • I migliori locali di Firenze, dalla pizza alla cucina etnica: ecco i 12 vincitori

  • Coronavirus: dalla Cina stanno rientrando a Prato e Firenze 2.500 persone

  • Incidente alla Fortezza: auto ribaltata in Viale Strozzi

  • Folle inseguimento, paura sui viali: 14enne semina il panico

  • Frecciarossa deragliato a Lodi: prodotto a Firenze il pezzo difettoso del cambio all'origine della tragedia

Torna su
FirenzeToday è in caricamento