Allerta meteo per vento: alberi caduti anche nelle scuole

Fortunatamente nessuno si è fatto male

Immagine di repertorio

Sono tre gli alberi caduti e otto quelli spezzati in città a causa del forte vento delle ultime ore, che ha toccato punte di 75 chilometri orari a Firenze. Lo comunica Palazzo Vecchio.

Allerta meteo: gli alberi caduti

Un cedro del libano è caduto alla scuola Calamandrei, un pioppo in viale Guidoni, un frassino in via Pistoiese. Fortunatamente non ci sono stati danni a persone e cose

Allerta meteo: gli alberi spezzati

Sono stati spezzati cinque giovani olmi a causa delle raffiche nel giardino della scuola De Filippo e sono stati rimossi, un cipresso è stato spezzato nel parco nella Villa di Rusciano, un altro albero in via del Cavallaccio, uno nel giardino dell’Orticultura 

Allerta vento: persona ferita

La risposta dell'assessore Bettini

“Grazie alla nostra azione di monitoraggi periodici e abbattimenti programmati delle piante più pericolose – ha sottolineato l’assessore all’ambiente e protezione civile Alessia Bettini – abbiamo ridotto fortemente i rischi e contenuto i danni. Ricordo che da ieri alle 21 e fino alle 18 è in corso l’allerta arancione per vento, con conseguente chiusura di parchi e giardini pubblici ad accesso regolamentato, dei cimiteri comunali e delle attività all’aperto come il mercato settimanale delle Cascine”. “Fino alla fine dell’allerta – ha continuato – si raccomanda la massima attenzione a frequentare posti all’aperto”.

Allerta meteo per vento: voli cancellati e treni in ritardo

Oltre agli alberi, protezione civile, polizia municipale e la direzione ambiente sono al lavoro dalle prime ore della mattina per rimuovere rami spezzati, oggetti caduti, cornicioni pericolanti, segnali stradali divelti. In totale sono arrivate alcune decine di segnalazioni.

I vigili del fuoco di Firenze hanno ricevuto centinaia di telefonate.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Spioncino digitale: ecco come funziona e perchè sceglierlo

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

  • Incidente in Viale Redi: precipita nel Mugnone / FOTO - VIDEO

  • Terremoto a Forlì Cesena: la scossa sentita anche in provincia di Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento