Meteo, rischio forti temporali: scatta l'allerta

A rischio i corsi d'acqua secondari per il rischio idrogeologico/idraulico

Forti temporali: scatta l'allerta gialla, interessati i corsi d'acqua secondari per il rischio idrogeologico/idraulico nel 'reticolo minore', in particolare Ema, Mugnone e Terzolle Lo segnala il centro funzionale regionale nel nuovo bollettino di valutazione delle criticità per la zona che riguarda sia il Comune di Firenze che quelli di Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa.

A causa di una perturbazione nord atlantica  si assoceranno rovesci e temporali sparsi, localmente forti. Rovesci e temporali sparsi, locamente forti, possibili su tutta la regione. In mattinata i fenomeni interesseranno sopratutto le zone nord occidentali e la costa settentrionale, nel pomeriggio quelle centro-meridionali ed orientali. In serata tendeza a generale cessazione delle piogge, salvo residui rovesci sulle province settentrionali. Cumulati medi significativi sulle aree centro settentrionali, localmente significativi su quelle meridionali. Cumulati massimi non elevati e intensità massime fino a forti.

Temporali possibili su tutta la regione, in mattinata più probabili sulle zone di nord ovest e sulla costa settentrionale, nel pomeriggio sulle aree centro-meridionali ed orientali. I temporali potranno risultare localmente forti e si ritiene che i fenomeni più significativi associati ad essi saranno colpi di vento e locali grandinate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo: in transito l’ondata di piena dell’Arno in città / FOTO

  • Maltempo: attesa la piena dell'Arno / FOTO

  • Ponte a Greve: crolla un muro per il maltempo, auto distrutte

  • Morto il giovane rapper Cry Lipso 

  • Chianti: Elsa in piena, evacuate 23 famiglie per rischio alluvione / FOTO

  • Campi Bisenzio: neonata trovata morta in una borsa / FOTO - VIDEO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento