Allarme bomba in Regione

Scatola sospetta indirizzata all'assessore alla salute Saccardi

Immagine di repertorio

Allarme bomba questa mattina alla sede della Regione Toscana, di via di Novoli a Firenze, per un pacco sospetto indirizzato all'assessore regionale al diritto alla salute Stefania Saccardi.

Sul posto sono intervenuti gli artificieri della polizia, che una volta messa in sicurezza l'area hanno aperto la scatola sospetta, scoprendo che non conteneva nulla di pericoloso.

All'interno, secondo quanto appreso, è stato trovato un apparecchio per misurare la pressione accompagnato dalla lettera di una cittadina, che si lamentava delle qualità dello strumento.

Il pacco era arrivato venerdì scorso. Questa mattina, durante i consueti controlli, gli addetti hanno notato all'interno la presenza di materiale elettrico, decidendo di avvisare la forze dell'ordine.

La donna che ha inviato il pacco e scritto la lettera è stata identificata e sarà ascoltata nelle prossime ore dalla Digos.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

Torna su
FirenzeToday è in caricamento