Falso allarme bomba in ospedale: dirottate le ambulanze

Una serie di telefonate anonime ha fatto scattare le verifiche

Ieri sera, intorno alle 23:30, allarme bomba all'interno dell'ospedale di Santa Maria Nuova. Un uomo ha telefonato al nosocomio fiorentino, parlando in inglese, avvertendo della presenza di un ordigno piazzato nella struttura. Subito è scattato la telefonata al 113: la polizia ha poi bonificato l'area insieme alla vigilanza privata. Operazioni durante cui al centralino sono arrivate altre chiamate, sempre dello stesso uomo, stavolta però di carattere offensivo, che hanno fatto intuire come si potesse trattare di un mitomane. Numerosi i disagi in quanto le ambulanze dirette nell'ospedale del centro sono state dirottate su altre strutture. Dopo circa due ore di controlli l'attività di Santa Maria Nuova è ripresa regolarmente. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Il Papa arriva nel Mugello

    • Cronaca

      Reporter detenuto in Turchia: Gabriele Del Grande è libero

    • Cronaca

      Pestaggio a Canazei: denunciati tre fiorentini 

    • Economia

      Commercio, nuovo sciopero per il 25 Aprile e Primo Maggio

    I più letti della settimana

    • Sesso in strada in via Palazzuolo, Nardella: "Intollerabile"

    • Galluzzo, cadavere carbonizzato in un furgone / FOTO

    • San Frediano, l'ex cinema Eolo diventa un supermercato

    • Falso allarme bomba in Piazza Indipendenza / FOTO

    • Cinghiali in città: incidente stradale per Caterina Biti

    • Figuraccia del sindaco: parcheggia l'auto sulle strisce pedonali

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento