Aggressioni sugli autobus: arrivano i vigili a bordo

Nardella ai vertici di Ataf: “Fate la vostra parte anche voi”

Vigili urbani sugli autobus dell'Ataf per garantire l'incolumità degli autisti ma anche per controllare chi non paga il biglietto. Li annuncia il sindaco di Firenze Dario Nardella, all'indomani della presa di posizione dei sindacati, che, dopo le nuove aggressioni dei giorni scorsi, avevano minacciato uno sciopero senza preavviso in caso non fossero arrivate risposte dall'amministrazione per tutelare la sicurezza degli autisti.

Nei prossimi mesi “assumeremo 100 nuovi agenti di polizia municipale, tutti molto giovani, sotto i 32 anni”, dice il primo cittadino, tornando sulle misure inserite nel bilancio preventivo 2019, presentato ieri a Palazzo Vecchio. “Una parte dei nuovi agenti – spiega Nardella – sarà impegnata anche sugli autobus non solo per il controllo dei furbetti del biglietto ma anche a tutela dell'incolumità degli autisti”.

Il sindaco chiama però in causa anche Ataf. “La nostra scelta ha bisogno di un'iniziativa altrettanto efficace dell'azienda, perché la protezione dei propri dipendenti spetta prima di tutto al datore di lavoro (i sindacati hanno denunciato che le telecamere a bordo o non ci sono o non funzionano, ndr). Noi siamo pronti a fare la nostra parte, Ataf faccia la sua”, attacca Nardella, rinnovando l'annunciata disponibilità ad incontrare sindacati e vertici aziendali per discutere di nuove eventuali misure da adottare.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Non posso che gioire di questa iniziativa. Spesso, in un autobus stracolmo, ho la netta sensazione di essere stato l'unico o quasi a fare il biglietto... Fosse la volta buona che anche gli autisti la smettono di guidare i bus come se fossero al rally di Montecarlo.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrestato corriere della droga: aveva in corpo 25 ovuli di eroina gialla, la più pericolosa

  • Cronaca

    Uffizi, ebbe un arresto cardiaco al museo: salvo per miracolo, dopo mesi termina la visita / FOTO

  • Economia

    Pasqua, 'crisi dell'agnello': acquisti a picco

  • Cronaca

    'Zone rosse', scatta il primo allontanamento ma è polemica: “Stavo andando al lavoro”

I più letti della settimana

  • Meningite: morta ragazza di 21 anni

  • Renzi furioso querela tutti: da Piero Pelù a Marco Travaglio

  • Baita abusiva in un bosco: sanzioni per migliaia di euro

  • Truffa dello specchietto: si rifiuta di dare soldi e viene accoltellato

  • Bagno a Ripoli: donna trovata morta in casa

  • Senza biglietto lancia pietre, calci e pugni: controllori in ospedale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento