Piazza Tasso: ferisce due vigili urbani, arrestato 40enne

Martedì sera la Polizia Municipale è intervenuta per sedare una lite prima che sfociasse in rissa. Ci sono voluti 5 vigili di cui due sono rimasti feriti, arrestato un romeno

Un romeno di quarantanni è stato arrestato a San Frediano per aver ferito due agenti della Polizia Municipale. Martedì sera era stata segnalata dai residenti una lite in piazza Tasso tra un romeno di 40 anni ed altri soggetti.

All'arrivo degli agenti l'uomo, visibilmente ubriaco, è stato allontanato dal suo contendente con cui stava per arrivare alle mani.
Per riportare la calma due vigili sono stati feriti: un ispettore ne avrà per  20 giorni per una lesione al tendine di un braccio mentre un agente ha avuto 10 giorni di prognosi per una ferita ad una mano. Durante l'itervento dei vigili urbani gli altri presenti si sono dileguati nelle vie circostanti la piazza.

Il romeno aveva già precedenti in merito all'Ordine Pubblico già durante la Maratona del 28 novembre aveva ostacolato alcuni corridori durante la gara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento