Coda al supermercato per il coronavirus: aggredito vigilante

Sul posto 118 e polizia

Via Baracca credits by Google

Ieri pomeriggio intervento della polizia in Via Baracca dove un vigilante della Lidl è stato aggredito da un cittadino marocchino che non voleva rispettare i turni di attesa stabiliti per l'emergenza coronavirus nei punti vendita di generi alimentari.  

Il cittadino marocchino era stato tenuto fuori perché la capienza del supermercato, stabilita per evitare assembramenti, aveva raggiunto il limite consentito. Il nordafricano ha quindi colpito al torace il vigilante, procurandogli una ferita per cui è dovuta intervenire un'ambulanza. L'uomo si è poi subito allontanato. Sul posto anche la polizia. 

Le code nei supermercati

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger si trasferisce a Firenze

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Scappano dal ristorante al mare senza pagare: 5 giovani fiorentini rintracciati e riportati a saldare il conto

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Rissa all'Isolotto: resa dei conti in strada

Torna su
FirenzeToday è in caricamento