Via Mariti, il consigliere di quartiere: “Aggredita sotto il cavalcavia”

La signora non avrebbe ancora denunciato il fatto alle forze dell’ordine

Immagine di repertorio

“Una donna di una quarantina d’anni questa mattina verso le 7 e 15 è stata aggredita da quattro uomini mentre stava andando a lavorare, è stata accerchiata sotto il cavalcavia di via Mariti da quattro persone, che hanno tentato di buttarla a terra e di rubarle la borsa”, è quanto detto da Matteo Chelli, consigliere del quartiere 5 eletto con la Lega.

“Fortunatamente, le urla della signora hanno attirato automobilisti e passanti e i quattro sono scappati - ha proseguito Chelli - ho chiamato il marito della signora. La donna e il coniuge mi sono sembrati piuttosto scoraggiati nel fare una denuncia. Il marito era già stato aggredito in passato, mi ha detto che da oggi la accompagnerà per andare a lavoro”.

Chelli sottolinea che in quel cavalcavia non sono presenti telecamere di videosorveglianza. Al momento le forze dell’ordine non hanno ricevuto alcuna denuncia sul caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo scomparso: trovato morto, deceduto in incidente stradale

  • Maltempo: in transito l’ondata di piena dell’Arno in città / FOTO

  • Maltempo: attesa la piena dell'Arno / FOTO

  • Ponte a Greve: crolla un muro per il maltempo, auto distrutte

  • Tramvia, destra e 5 Stelle attaccano: “No allo scempio, sì al modello cinese senza binari”

  • Morto il giovane rapper Cry Lipso 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento