Viaggia senza biglietto e aggredisce il capotreno

E' stato necessario l'intervento dei carabinieri

Era senza biglietto del treno, e rifiutandosi di 'regolarizzare' la posizione al personale di Trenitalia, ha strattonato il capotreno. E' stato necessario l'intervento dei carabinieri di Dicomano per riportare la situazione alla normalità ieri pomeriggio, arrivati in stazione dopo l'allarme lanciato da un convoglio in partenza per Firenze. A finire nei guai un uomo di 24 anni originario del Marocco, già noto alle forze dell'ordine, ora denunciato per interruzione di un pubblico servizio e di resistenza a un pubblico ufficiale. 

A Sant’Agata, invece, frazione di Scarperia e San Piero a Sieve, un carabinieri fuori dal servizio è intervenuto per interrompere la condotta aggressiva di un trentenne, già noto alle forze dell’ordine e originario del Senegal, verso un cittadino. L'uomo in forte stato di agitazione, ha assunto un atteggiamento violento anche nei confronti del militare, spintonandolo. Nonostante la tensione, il carabinieri è riuscito a riportare la situazione alla normalità: inevitabile però la denuncia a piede libero per il reato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • Sgombero in via Baracca: coinvolte decine di famiglie, caos traffico / FOTO

  • La rinascita della Fortezza: dalla criminalità alla pista di pattinaggio più lunga d'Europa | FOTO

  • Pelago, violenta rissa per un parcheggio: prognosi fino a 30 giorni, 4 denunciati

  • Firenze low cost: ecco dove mangiare un bene spendendo poco

Torna su
FirenzeToday è in caricamento