Aggressione contro autista Ataf: sputi e minacce, donna sotto shock

La protesta degli autisti: “Ora basta”

Un mezzo dell'Ataf (foto archivio)

Ancora un'aggressione contro un'autista dell'Ataf. E' avvenuta in zona piazza Puccini intorno alle 11:50 di ieri, contro una donna alla guida. L'episodio è stato denunciato dal sindacato Slm Fast Confsal, al quale la 62enne è iscritta. “E' l'ennesimo episodio di violenza. Nonostante le numerose segnalazioni precedenti niente è cambiato ed anzi le aggressioni sono più frequenti”, denuncia il sindacato.

Autore dell'aggressione, secondo quanto riferisce il delegato di Confsal Gian Piero Barcucci, che ha parlato con l'autista, sarebbe stato un italiano di mezza età.

"E' salito a bordo con un apparecchio con la musica a tutto volume. La collega gli ha solo chiesto di abbassare, poi è partita l'aggressione", dice Barcucci. "Urla e colpi alla cabina, sputi, minacce, offese pesanti". La donna è tuttora sotto shock.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ora basta, chiediamo provvedimenti urgenti", prosegue Barcucci, che denuncia il malfunzionamento dei pulsanti di sicurezza posizionati in cabina, installati per lanciare l'allarme in caso di situazione pericolose. “Abbiamo numerose segnalazioni degli autisti in tal senso. E nemmeno le telecamere a bordo funzionano”, aggiunge il delegato del sindacato, che ha inviato una lettera ad azienda, Comune, Regione e Prefettura per chiedere interventi urgenti a tutela degli autisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Coronavirus: 3 nuovi casi, 6 decessi. Punto più basso dei ricoverati dal 9 marzo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento