Aggredisce e getta a terra anziano e ragazza: fermato 33enne

E' stato bloccato da un poliziotto libero dal servizio

Ha iniziato a urlare in strada frasi senza senso, dicendo di essere perseguitato dagli alieni, gettando fazzoletti di carta in terra e dando in escandescenze. Poi ha aggredito un anziano di 68 anni e una donna di 32.

Autore di queste azioni è stato un uomo di 33 anni di origini albanesi, con problemi psichiatrici, regolarmente presente sul territorio nazionale.

E' successo ieri poco dopo le 17. Il primo episodio in via Nicola Pisano, in zona Isolotto, dove il 33enne ha aggredito un uomo di 68 anni spingendolo e facendolo cadere a terra per due volte.

Stessa sorte è accaduta, poco distante, in via Pisana, ad una donna di 32 anni, anche lei spinta a terra. Il 33enne è stato notato da un poliziotto fuori servizio, che l'ha bloccato e ha chiamato il 113.

La polizia ha fermato l'uomo, che, trasportato in ospedale, ha inveito anche contro i medici, che hanno dovuto sedarlo. In ospedale per essere medicati anche il 68enne e la 32enne, che per fortuna non hanno avuto gravi conseguenze.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sicurezza: allerta terrorismo, luoghi di culto sorvegliati speciali

  • Cronaca

    Lorenzo Orsetti: la salma del giovane ucciso in Siria tornerà a Firenze

  • Cronaca

    Cinghiali in città: boom di catture ma stop alle battute di caccia

  • Cronaca

    Bistecca patrimonio dell'Unesco: patto Comune-Regione

I più letti della settimana

  • Festa del papà: perché in Toscana si dice “babbo”

  • Siria: ucciso dall'Isis giovane combattente fiorentino

  • Rissa fra genitori: partita sospesa, bambini in lacrime

  • Sciopero mondiale per il clima: tutto pronto a Firenze

  • Accoltella il compagno al cuore e poi dà la colpa a uno straniero

  • Ucciso dall'Isis, la lettera d'addio di Lorenzo: “Sono morto facendo quello che ritenevo giusto”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento