Aeroporto, la Piana si spacca: Signa dice sì all'ampliamento

Il fronte dei favorevoli si amplia in attesa della Conferenza dei Servizi

Foto d'archivio

Si amplia il fronte dei favorevoli all'ampliamento dell'aeroporto di Peretola, con il 'sì' alla nuova pista di 2mila400 metri da parte del sindaco di Signa Alberto Cristianini (Pd).

E' un 'sì' condizionato a determinate garanzie richieste dall'amministrazione comunale, ma che di fatto sancisce una spaccatura tra i comuni della Piana, finora compatti sulla contrarietà all'ampliamento.

Il consiglio comunale di Signa lunedì sera ha approvato un ordine del giorno con parere favorevole alla variante urbanistica che consentirà la realizzazione di un parco e di un laghetto sul territorio di Signa, oltre alla bretella stradale Stagno-Indicatore.

In tutto circa 70 ettari di parco, di cui 41 di laghetto, come opera propedeutica e di compensazione ambientale all'ampliamento dell'aeroporto prevista dal masterplan (laghetto che dovrà 'sostituire' quello di Peretola).

Un voto che, anche se circoscritto alla variante urbanistica, precede un cambio di posizione di fatto nei confronti della nuova pista, a pochi giorni dalla convocazione della Conferenza dei Servizi, venerdì 7 dicembre a Roma, dove si deciderà il futuro di Peretola.

Diremo 'sì' al Masterplan e all'ampliamento”, conferma infatti il sindaco Cristianini, che però chiede l'integrità del nuovo parco.

“La nuova bretella stradale, che collegherà la superstrada Fi-Pi-Li con la doppia rotonda dell'Indicatore, non dovrà in alcun modo toccare i 70 ettari di verde. Questa è la nostra condizione, altrimenti - avverte il sindaco -, non ci stiamo”.

Mentre si attende l'esito di un ricorso al Tar e gli altri comuni della Piana restano contrari, dopo la Conferenza di venerdì potremo saperne qualcosa di più. Comune di Firenze, Regione e industriali premono per l'opera, mentre ultimamente ha più volte frenato il ministro delle infrastrutture Toninelli (5 Stelle).

Non mollano nemmeno i comitati del fronte del 'no': per sabato 8 dicembre l' 'Assemblea per la Piana contro le Nocività' e 'Mondeggi Bene Comune' hanno indetto un nuovo presidio sui terreni dove dovrebbe svilupparsi l'ampliamento dell'aeroporto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • bella mossa e bella idea, bravo al sindaco di signa

Notizie di oggi

  • Cronaca

    E' morta Marella Caracciolo, la moglie dell'Avvocato Agnelli

  • Cronaca

    Meyer: bambino ricoverato in rianimazione per meningite

  • Incidenti stradali

    Incidenti: auto del car sharing contro una colonna

  • Cronaca

    San Casciano: rapina in villa, paura per due anziani

I più letti della settimana

  • Tramvia: linea 2 strapiena, la protesta di un fiorentino

  • Tragedia a Calenzano: 21enne muore in polisportiva

  • Morto Salvatore Spera: il re della pizza a Firenze

  • Incendio all'Uci Cinemas di Campi Bisenzio: evacuate 1200 persone

  • Incidente alle Cure, giovane in condizioni disperate: il guidatore dell'auto era ubriaco / FOTO

  • Tramvia, la Soprintendenza: “La linea per Bagno a Ripoli così non si può fare”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento