Aeroporto, un aereo di bottiglie di Chianti per dire Sì al Vespucci / FOTO

Un'iniziativa insolita di un produttore vinicolo

Le 1500 bottiglie di vino Chianti per dire Sì all'aeroporto

Un imprenditore vinicolo  Ritano Baragli presidente della cooperativa Valvirginio, cantina sociale Colli Fiorentini, la prima azienda produttrice di Chianti nel mondo, ha deciso di mandare un segnale un po' particolare per dire il suo sì al nuovo aeroporto Vespucci.

Ha messo in fila oltre 1.500 bottiglie di vino per realizzare nel piazzale della cantina sociale (oltre 4 ore di lavoro per sistemarle tutte) la sagoma di un grande aereo e la (inequivocabile) scritta Sì aeroporto.

E' un'iniziativa in attesa che il 29 gennaio la Conferenza dei servizi dica la parola finale sul progetto di adeguamento dell'aeroporto di Firenze e sulla nuova pista parallela all'autostrada.

Nardella preme per la nuova pista

“La politica deve fare la politica e l'impresa deve fare l'impresa - spiega Baragli - , ma quello che non deve mai accadere è che si mettano i bastoni fra le ruote di chi ha voglia di investire e rischiare per creare valore e occupazione. Come cooperativa ogni giorno ci confrontiamo con il mondo e quindi siamo esposti a una competizione molto forte. E' ovvio che se da casa nostra invece che sostenerci ci ostacolano i nostri concorrenti se ne avvantaggiano e le ricadute poi sul territorio non potranno che essere negative sia in termini di investimenti che di posti di lavoro”.

“Sono 20 anni che le imprese toscane e fiorentine aspettano quella nuova pista, sarebbe tempo di avere risposte chiare in favore della crescita e dello sviluppo” conclude Barbagli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger si trasferisce a Firenze

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Scappano dal ristorante al mare senza pagare: 5 giovani fiorentini rintracciati e riportati a saldare il conto

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Rissa all'Isolotto: resa dei conti in strada

Torna su
FirenzeToday è in caricamento