I furbetti dei rifiuti: scoperti dalle telecamere

E' intervenuta la municipale

Immagine di repertorio

Quattro sanzioni a carico di altrettanti responsabili di abbandono di rifiuti nel quartiere 5.

Nei giorni scorsi la polizia municipale ha eseguito alcuni accertamenti analizzando le immagini scattate dalle fototrappole presenti nelle zone di Castello e Piagge, dove erano stati segnalati abbandoni di rifiuti, sia in corrispondenza delle postazioni di cassonetti sia nell’area vicina al confine.

Dalle foto delle targhe dei veicoli (in un caso a noleggio e quindi gli agenti hanno effettuato ulteriori accertamenti risalendo all’utilizzatore) è stato infatti possibile risalire ai responsabili di quattro episodi di abbandono di rifiuti indifferenziati e/o ingombranti.

Per i primi tre, in zona Castello, visto che il materiale era stato scaricato in prossimità di cassonetti è scattato il verbale ai sensi del regolamento comunale in materia (sanzione fino a 500 euro).

Il quarto trasgressore, che ha abbandonato rifiuti alle Piagge in un’area dove non sono presenti postazioni di raccolta, ha avuto una sanzione di 600. Si tratta di residenti o persone con attività lavorative in aree vicine ai luoghi dell’abbandono.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo morto nella sua auto: è il genero di Roberto Cavalli

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Tramvia sovraffollata, la Cgil: “Situazione insostenibile"

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

Torna su
FirenzeToday è in caricamento