Cintoia, abbandona rifiuti per strada: incastrato dalle telecamere

La polizia municipale è riuscita a risalire al responsabile

Foto archivio

Polizia municipale di nuovo in azione contro i furbetti dei rifiuti. Questa volta è finire nei guai è stato un uomo che qualche giorno fa ha scaricato un grosso sacco vicino ai cassonetti in via San Bartolo, a Cintoia.

Una pattuglia del distaccamento dell’Isolotto, impegnata in controlli mirati contro l’abbandono dei rifiuti, ha effettuato alcuni controlli con l'ausilio delle telecamere,e osservando i nastri  ha notato la presenza di un sacco di tipo condominiale lasciato sul suolo pubblico, nei pressi dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti urbani.

Analizzando le immagini hanno ricostruito l’episodio: un autocarro si è fermato e il conducente è poi sceso prendendo un sacco di plastica nero di grandi dimensioni, lasciandolo nei pressi dei cassonetti: sacco contenente scarti di rifiuti urbani.  Il mezzo è risultato di proprietà di un 57enne francese residente a Firenze.

Lunedì è stato invitato presso gli uffici della polizia municipale dove ha ammesso di essere il responsabile. Per lui è scattato un verbale da 167 euro. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Autostrada A1: auto in fiamme in galleria, tratto chiuso e poi riaperto. Lunghe code

  • Cronaca

    Doppio dramma della solitudine: 94enne e 84enne trovati morti in casa

  • Meteo

    Prosegue il maltempo: nuova allerta meteo

  • Politica

    Salvini a Firenze: scontri tra polizia e manifestanti / FOTO e VIDEO

I più letti della settimana

  • La star a Firenze: caccia al set fotografico / FOTO

  • Villa Vittoria, la giungla metropolitana di Firenze | FOTO

  • Incidente stradale, auto fuori strada: morto un giovane di 26 anni

  • Giovane detenuto morto nel carcere di Sollicciano

  • Arriva Matteo Salvini: annunciata contestazione

  • La Mille Miglia fa tappa a Firenze: auto sfilano nel centro storico

Torna su
FirenzeToday è in caricamento