8 marzo: l'iniziativa di Radio Taxi per le donne fiorentine

Da tempo esiste il taxi notturno dedicato al gentil sesso

"Tutte le clienti donne che domani utilizzeranno il Radio Taxi Firenze 4242 riceveranno in omaggio un mazzo di mimose. L'iniziativa è dei dirigenti della So.Co.Ta., per celebrare la Giornata dell'8 Marzo", fa sapere Radio Taxi 4242 in una nota.

"L'idea è quella di celebrare la donna con un piccolo gesto - spiega Marta Cioncolini, responsabile Clienti del Radio Taxi 4242 - donando alle clienti che salgono sui nostri taxi il fiore simbolo di una giornata dedicata all'universo femminile. Un modo per ringraziare le più fedeli, quelle che ogni giorno utilizzano il nostro servizio per bisogno o necessità, ma anche le donne di passaggio a Firenze, che capitano per lavoro, quelle che usano il taxi per avere un servizio più rapido, quelle che hanno perso l'autobus e devono rientrare a casa dai propri cari. Cerchiamo di abbracciarle tutte, per farle sentire importanti, ogni giorno, ma ancora di più il giorno della loro festa".

Radio Taxi 4242 vorrebbe proporre l'iniziativa ogni anno inoltre ricorda che esiste il taxi rosa 0554378557 (un numero al quale le donne sole di notte possono rivolgersi per essere riconosciute ed avere la priorità sulla chiamata alle loro radio) ed un piccolo sconto del 10% sul prezzo della corsa in orario notturno.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Spioncino digitale: ecco come funziona e perchè sceglierlo

  • "Non ci resta che piangere": 35 anni dopo il film in piazza del Carmine

I più letti della settimana

  • Comico toscano miracolato: cade un albero poco prima del suo passaggio

  • Meteo Firenze: allerta per pioggia e temporali

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Incidente in Viale Redi: precipita nel Mugnone / FOTO - VIDEO

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

  • Tramvia: dagli scavi sui viali spunta la testa delle mura, è polemica

Torna su
FirenzeToday è in caricamento