Carta fiorentina, ecco come usarla in casa

Utile per dare nuova vita a mobili, agende o quaderni

La carta fiorentina è una carta decorativa realizzata con particolari tecniche di stampa i cui disegni prendono spunto dalle miniature rinascimentali. La versione più famosa e conosciuta è quella con il giglio fiorentino verde o rosso. E' perfetta per impacchettare regali, ma ha molti altri utilizzi, scopriamoli.

Come utilizzare la carta fiorentina

  • La carta può essere usata per rilegare quaderni, agende e addirittura libri: scegliendo la fantasia che più ci piace possiamo dare nuova vita a brutte copertine che non ci rappresentano. L'importante è prendere bene le misure e lasciare almeno un centimetro ai bordi per poter praticamente piegare la carta all'interno e fissarla con poca colla vinilica o per chi preferisce con lo scotch. Chi vuole fare un lavoro più certosino, può mettere una striscia di carta in più lungo la costola del quaderno/agenda, oppure un pezzo di stoffa in tinta.
  • Se non sapete che fare con le scatole vuote delle scarpe, utilizzando la carta fiorentina come rivestimento potete creare dei comodi e pratici contenitori. Con un po' di creatività si possono creare sovrapposizioni e incastri in modo da assemblare delle vere e proprie strutture. Ad esempio, impilando tre scatole (senza coperchio) con la faccia aperta verso di noi, si può realizzare un piccolo scaffale da poggiare su una scrivania e riordinare ciò che ci sta sopra.
  • Anche mobili e cassetti - soprattutto se antichi - sono perfetti per essere rivestiti con questa bellissima carta. Dopo un'accurata pulizia e disinfezione delle superfici si può decidere di incollare la carta o con un'apposita colla da legno, oppure con un misto di acqua e farina (la consistenza deve essere simile a quella del Vinavil) e creare così una colla naturale. Per chi invece preferisce non incollare i mobili può utilizzare delle puntine da posizionare agli angoli.
  • Infine, la carta può essere utilizzata per ricoprire o creare album fotografici o porta foto.

A Firenze sono molti i negozi che vendono carta e oggetti con essa realizzati, ad esempio:

Sogni in carta Firenze

Signum

Marzotto (è uno dei negozi storici di Firenze)

Il Papiro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pulire i termosifoni, i consigli utili

  • Case popolari, ok a nuovo regolamento: subito fuori chi compie illeciti

  • Rifiuti ingombranti: ecco come smaltirli a Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento