Acquisto case: cresce la possibilità di spesa dei fiorentini

Il 33,3% degli acquirenti si è indirizzato all'acquisto di abitazioni tra i 170 e i 249mila euro

Aumenta la disponibilità di spesa per acquistare case fino a 169mila euro. E' questo quello che emerge nelle grandi città, da un'analisi dell’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, a luglio 2018. Rispetto all'inizio dell'anno, infatti, è in crescita la percentuale di acquirenti che punta ad abitazioni varie dimensioni, non solo per scopo abitativo ma anche reddituale. In Toscana la città di Firenze si piazza alta in classifica, vedendo una disponibilità all'acquisto per abitazioni fino a 249mila euro.

tabella spesa-2

In città, stando allo studio, il 6,4% degli acquirenti ha optato per abitazioni fino a 119mila euro, il 20,7% per case dai 120 ai 169mila e il 33,3% per quelle comprese in una fascia di prezzo che varia tra i 170 e 249mila euro. Il 25,5% per alloggi tra i 250 e 349mila euro, l'11,2% per quelle tra i 350 e 474mila euro, e il 2,6% per case oltre i 474mila euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Casa

    Animali in casa: ecco le regole condominiali

  • Casa

    Bonus elettrodomestici 2017: gli sgravi fiscali per ristrutturare casa

  • Casa

    Come eliminare le macchie di umidità dalle pareti di casa

  • Casa

    Donare la casa ai figli conviene?

I più letti della settimana

  • Controlli caldaie e condizionatori: regole, sanzioni e tributi da versare

  • Mercato immobiliare: scendono i prezzi delle case di "seconda mano"

  • Riscaldamenti: i fiorentini preferiscono gli impianti a metano

  • Case, caccia a bilocali e trilocali in zona Novoli-Careggi

  • Acquisto case: cresce la possibilità di spesa dei fiorentini

  • Caldaie, stufe e camini: attenzione a intossicazioni e gas, ecco come stare al sicuro

Torna su
FirenzeToday è in caricamento