Piccola Farmacia Letteraria, la libreria che "cura con i libri" sarà anche on-line

Grande successo per la libreria di Gavinana, ecco l'idea di Elena Molini

Elena Molini

Un colore per ogni, o quasi, stato d'animo e per ogni colore un libro che come le medicine ha le indicazioni, gli effetti collaterali e la posologia. Alla Piccola Farmacia Letteraria ci si cura con i libri.

A capo di questa libreria c'è Elena Molini, 35enne, che da circa un mese ha aperto l'attività in via di Ripoli, 7 r a Gavinana. "Non mi aspettavo tutto questo successo mediatico - racconta -, pensavo di rimanere un'attività di quartiere. Sono felice che la mia idea sia piaciuta e stia piacendo".

Tutti i libri che troverete al suo interno sono stati letti da Elena e recensiti in base allo stato emotivo tramite i bugiardini: dei foglietti illustrativi che guidano il futuro lettore tra tristezza, dressione, amore, felicità, lutto, narcisismo, amicizia, dipendenza da viaggi e molti altri. A creare i bugiardini più complessi e delicati (ad esempio ansia e depressione) l'ha aiutata la sorella psicologa. Visto il successo, Elena ha dovuto registrare il marchio e mettere il copyright sui bugiardini "mi sono arrivati alcuni messaggi strani su Facebook e prima di rischiare di perdere tutto il mio lavoro mi sono voluta tutelare".

La storia

Elena Molini prima di mettersi in proprio lavorava per una grande catena di librerie e grazie alla sua esperienza ha trovato l'idea. "Mi sono resa conto che le persone cercavano libri per trovare risposte o conforto in base a quello che stavano vivendo: c'era chi usciva da un amore travagliato, chi amava e non era corrisposto, chi cercava qualcosa che lo facesse sorridere in un periodo buio e chi semplicemente chiedeva consiglio su cosa leggere. Io - spiega Elena - ho colto la domanda e mi sono chiesta come poter rispondere, così è nata la Farmacia". 

Le donne giovani sono le clienti più frequenti, chiedono un libro per le pene d'amore, altre per ritrovare l'autostima, altre ancora invece vogliono iniziare o ri-iniziare a leggere e vogliono essere indirizzate. "Non consiglio quasi mai lo stesso libro, o meglio, il libro che consiglio va in base alla storia che chi entra dalla porta mi racconta". Ma tra i suoi clienti figurano anche alcuni uomini, loro, a differenza delle ragazze, comprano i libri legati al viaggio sia spirituale sia avventuroso.

La libreria anche on-line

Da tutta Italia arrivano a Gavinana per visitare la Piccola Farmacia Letteraria, dal centro storico i turisti fanno una lunga deviazione e arrivano in via di Ripoli. "I più lontani venivano da Trieste, Venezia, Spoleto, ma anche Bologna e Livorno. In molti mi scrivono per avere informazioni su come comprare i miei libri e allora ho deciso di aprire anche un e-commerce, sarà attivo tra circa 20 giorni".

Quindi chi vorrà potrà acquistare i libri, e i bugiardini, anche se non può venire a Firenze. In più per chi avrà bisogno di un consiglio ci sarà la possibilità di compilare un form al quale Elena risponderà dando tre opzioni di libri (senza nessun vincolo d'acquisto e gratuitamente). 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Vedere Richard Gere a Firenze: ecco come fare 

  • Fiorentina, Nardella: “Nuovo stadio a Campi? Mi opporrò con tutte le forze”

  • Incidente stradale in via Orsini: morta la donna investita sulle strisce

Torna su
FirenzeToday è in caricamento