Chiavi della città a Michael Bay: in regalo maglia della Fiorentina / FOTO

La vicesindaca Giachi: "Con i soldi arrivati a Firenze rifaremo il mercato di Sant'Ambrogio"

Consegnate questo pomeriggio le Chiavi della Città di Firenze a Michael Bay, il regista che ha girato e sta girando a Firenze in questi gioni le scene del film Six Underground, con non pochi disagi per la città.

"Grazie per avere scelto Firenze tra le tre città italiane dove sono girate scene del film ed avere mostrato la culla del Rinascimento ad una velocità mai vista", ha detto la vice sindaca Cristina Giachi prima della consegna del riconoscimento.

L'amministrazione ha sempre difeso la scelta di concedere l'ok alle riprese, nonostante alcune critiche, motivandolo con il 'ritorno d'immagine' che può esserci per Firenze.

"Abbiamo una prassi - ha ricordato Giachi -, che è quella di tributare le Chiavi della città a registi che dirigono a Firenze produzioni di una certa importanza. E così, secondo questa bella abitudine, quest'anno le conferiamo a Michael Bay".

"Il forte valore dal punto di vista dell'industria cinematografica che questa produzione possiede – ha sottolineato – è stato il principale motivo della nostra disponibilità ad ospitarla. Firenze non ha bisogno di essere promossa ma la vita contemporanea è anche attività e impresa. Da queste produzioni l'industria cinematografica italiana trae una linfa importantissima: la capacità di essere al passo con i tempi. Qualche disagio va messo in conto, Firenze non ha spazi capaci di annullare l’impatto di una tale produzione ma proprio questa è la sfida che sollecita la creatività di registi che, come Michael Bay, sono ai vertici della produzioni cinematografiche mondiali".

La vicesindaca ha poi annunciato che "saranno destinati alla riqualificazione del mercato di Sant'Ambrogio gli oltre 500mila euro che il Comune incasserà dalla produzione tra suolo pubblico, servizi, musei e somma donata all'amministrazione dalla produzione".

"Grazie per il riconoscimento, vi assicuro che per girare il film non abbiamo scalfito nemmeno una pietra del Duomo", ha commentato scherzando Bay. Per lui in regalo anche una maglia della Fiorentina con il suo nome.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

Torna su
FirenzeToday è in caricamento